La semplicità è eleganza, primo ingrediente del successo

Come scrivere partecipazioni ed inviti di matrimonio
31 Gennaio 2019
Ricevimento al chiuso o all’aperto? Tutti i pro e contro
23 Aprile 2019

I ricevimenti nuziali includono spesso fiori freschi per la tavola e le decorazioni.
Stili diversi, centrotavola differenti, alcuni con elementi floreali alti, altri decisamente più bassi.
Alla nostra mente arrivano immagini bellissime ma … qual è la scelta giusta?

Troppi fiori creano barriere invece di facilitare la conversazione tra gli ospiti.
I fiori possono emanare un profumo paradisiaco ma, se troppi, possono privare gli ospiti del piacere di assaggiare e assaporare le creazioni culinarie dello Chef.
Che cosa è più rilevante: una splendida immagine del ricevimento o la soddisfazione degli invitati, far sentire ognuno a proprio agio?

Sono spesso combattuta tra le due opzioni, ma alla fine le persone sono più importanti per me e io voto sempre per il loro benessere!
Il mio consiglio è dunque quello di mantenere le cose semplici!
L’eleganza è semplicità.
È il giusto equilibrio tra emozione e sorpresa a decretare l’ottima riuscita di un bel matrimonio: evento che non verrà notato per le decorazioni spettacolari, a volte anche se sono esagerate, ma per l’atmosfera generale che è si è venuta a creare.
Questo è il segreto per un evento di successo.

WhatsApp chat